Linea ROTA

I portoni scorrevoli serie ROTA sono prodotti con i medesimi materiale le stesse tecnologie della serie CODEX; tuttavia si differenziano dagli stessi per l'esistenza della guida a terra, resa necessaria dalle dimensioni in larghezza dei portoni, che possono anche superare i 20 metri. I portoni scorrevoli serie ROTA, privi di guida a terra, sono frutto di uno specifico studio di RSC teso a renderne il montaggio più agevole possibile; disponibili nella versione ad una o due nate, possono arrivare fino a 20 metri di larghezza.

Le porte scorrevoli della serie ROTA sono certificate ai sensi della direttiva 89/1 06/CEE, hanno superato i test e controlli in base alle seguenti normative:
Resistenza al carico di vento : UNI EN 12444, UNI EN 12424 con riferimento alla normativa UNI EN 13421
L'esecuzione dei test è avvenuta direttamente presso i laboratori dell'istituto Giordano, ente certificatore ufficialmente riconosciuto alla presenza dei tecnici del laboratorio stesso.

I pannelli, grazie alla particolare conformazione del profilo a coda di rondine utilizzato per il telaio perimetrale, che permette l'iniezione della schiuma poliuretanica anche all'interno del profilo stesso, garantiscono la coibentazione totale dell'anta, con tutti i vantaggi termici che ne conseguono. I pannelli, tutti complanari coibentati tramite le attrezzature di ultima generazione, quali la schiumatrice ad iniezione ad alta pressione e la macchina per il trattamento corona, che aumentano l'effetto aggrappante tra lamiera e schiuma poliuretanica, garantendone un'aderenza perfetta. La foratura dei pannelli e dei montanti per cerniere, oblò ed accessori avviene mediante un centro di lavoro semi-automatico che garantisce alta precisione nelle lavorazioni, e rapidità di esecuzione.